Nike di Samotracia - statue da giardino in graniglia di marmo di Carrara Visualizza ingrandito

Nike di Samotracia

Nuovo

LA DIVA SENZA TEMPO!
Qualità 100% made in Italy!

Questa scultura da giardino in graniglia di marmo di Carrara e cemento bianco, che produciamo e vendiamo all' ingrosso, riproduce fedelmente la statua raffigurante la dea greca Nike ( dea della vittoria ), ritrovata nel 1863 sull' isola di Samotracia e oggi conservata nel Museo del Louvre di Parigi.

Maggiori dettagli

Scheda tecnica

Altezza (cm)155
Peso (Kg)250
Base diametro (cm)40
Larghezza (cm)91

Dettagli

La Nike di Samotracia è una scultura scuola rodia, attribuita a Pitocrito, databile al 200-180 a.C. circa e oggi conservata nel Museo del Louvre di Parigi. La statua di Nike (in greco Νίκη - dea della vittoria) fu ritrovata nel 1863 sull'isola di Samotracia. La scultura venne scolpita a Rodi in epoca ellenistica e rappresentava forse un'offerta commemorativa al santuario dei Grandi Dei, i Cabiri, per una vittoria navale. La statua rappresenta la giovane dea alata, figlia di Pallante, che porta l'annuncio delle vittorie militari. La dea posa con leggerezza il piede destro sulla nave, mentre per il fitto battere delle ali, che frenano l'impeto del volo, il petto si protende in avanti e la gamba sinistra rimane indietro. Le braccia sono perdute, ma alcuni frammenti delle mani e dell'attaccatura delle spalle mostrano che il braccio destro era abbassato, a reggere probabilmente il pennone appoggiato alla stessa spalla, mentre il braccio sinistro era sollevato, con la mano aperta a compiere un gesto di saluto, oppure a reggere una corona. La volontà dell'autore della Nike ha esasperato tutto ciò che può suggerire il movimento e la velocità.

Accessori

30 other products in the same category: